Ringiovaniamoci con l’aiuto del Make-up

Ma chi lo ha detto che anche le nostre mamme o nonne non  piu’ giovani non possono piu’ truccarsi?!?! Un buon trucco serve non solo per nascondere le imperfezioni e valorizzare i punti forti del viso, ma anche per apparire più giovani! Se realizzato in un certo modo, il make up può far sembrare il volto più fresco, compatto e giovane, mascherando alcuni inestetismi tipici della pelle matura. Basta tenere la mano leggera e seguire alcuni accorgimenti, molto più semplici di quanto si possa credere. ecco che adesso spiegheremo meglio come poter far truccare le nostre amate nonnine facendole apparire anche un po’ piu’ giovani

http://Ringiovaniamoci con l'aiuto del Make-up

Regole generali: truccarsi poco e sfumare il più possibile!
L’accorgimento generale da tenere sempre presente quando si vuole apparire più giovani si può riassumere in una sola parola: semplicità. Non servono trucchi stratosferici: tanto trucco appesantisce i tratti e fa quindi sembrare più vecchie. La mano va tenuta leggera, perché il risultato finale dev’essere il più naturale possibile.
Bisogna inoltre cercare di realizzare un trucco dalle linee morbide e per farlo la cosa migliore è sfumare il più possibile (le linee troppo nette e rigide in genere invecchiano): vanno quindi ben sfumati fard, matita per gli occhi e ombretto, utilizzando gli appositi pennellini.

Il viso: fondotinta, cipria e fard
Per creare una base fresca e luminosa che faccia apparire la pelle più giovane di quello che è, il fondotinta è un trucco indispensabile. Va però dosato con attenzione: un eccesso di fondotinta sortirebbe l’effetto contrario a quello che si vuole ottenere. Ne va quindi applicato poco e va scelto il colore più adatto al proprio tipo di pelle: meglio comunque evitare le tonalità troppo scure. La consistenza dev’essere il più possibile cremosa e fluida: per la pelle matura è la cosa migliore, in quanto i fondotinta compatti e in pasta non farebbero che accentuare le rughette.
Per rendere la pelle più vellutata e darle un aspetto giovanile è indispensabile anche la cipria: va applicata con un grande pennello ai lati del viso, su tempie e mascelle. Perfetta una cipria dorata.
E per finire, il fard: per sembrare più giovani è bene scegliere un colore rosato molto tenue, applicandolo solo sulle guance con un pennello sufficientemente grande. Non mettetelo sotto gli zigomi perché smagrisce il viso e lo fa sembrare più vecchio.

Occhi
Particolare attenzione va dedicata al trucco degli occhi e della zona perioculare. Intorno agli occhi, infatti, si manifestano con particolare evidenza i segni dell’età: rughe, occhiaie e borse con gli anni interessano questa parte del viso così delicata.
Prima di tutto bisogna cercare di nascondere le imperfezioni applicando un buon correttore sotto gli occhi: va molto bene anche quello fluido, perché si stende più facilmente. Il colore ideale è di una tonalità più chiara rispetto a quella della vostra pelle. Applicatelo non solo sull’occhiaia, ma anche sulle ali del naso e agli angoli degli occhi. In caso di occhiaie molto evidenti può essere utile utilizzare anche un illuminante.
Le palpebre vanno quindi truccate in modo leggero, scegliendo un semplice ombretto color pastello; non vanno bene invece gli ombretti dai colori troppo accesi, quelli perlati, luminescenti e lucidi perché mettono in risalto i difetti e invecchiano.
Dopo l’ombretto, potete applicare un poco di matita per delineare il contorno degli occhi: usate una bella matita morbida marrone e sfumatela con un pennellino. Meglio lasciar perdere l’eyeliner perché è un trucco troppo “lineare”: non si può sfumare e l’effetto finale appesantisce e non ringiovanisce.
Non dimenticate infine di applicare un poco di mascara nero sulle ciglia: solo su quelle superiori però. Sulle ciglia inferiori potete al massimo applicare del mascara di una tonalità più chiara (se sopra usate il nero, sarà quindi il marrone). In alternativa al mascara marrone, sfumate un po’ di ombretto sotto l’occhio.

Sopracciglia
Anche la forma delle sopracciglia può contribuire a far sembrare il viso più giovane o al contrario a invecchiarlo.
Tenete presente che le sopracciglia troppo fini e depilate generalmente non ringiovaniscono, ma danno un’aria più austera e vecchia. Al contrario, le sopracciglia un po’ folte danno al viso un’aura più fresca e giovane. Se le avete eccessivamente fini potete quindi renderle più folte ridisegnandone la linea con un’apposita matita per sopracciglia (meglio però non farle troppo scure).

Le labbra: come renderle più morbide e piene
Anche le labbra sentono il passare degli anni: con il tempo perdono turgore e si fanno più sottili. Per farle sembrare più piene, sensuali e giovani scegliete dei rossetti lucidi, satinati e dal colore abbastanza chiaro. Perfetti i rossetti con il gloss, mentre vanno evitati i colori accesi e troppo scuri perché assottigliano ulteriormente le labbra e creano un effetto un po’ finto che non è proprio l’ideale se si vuole sembrare più giovani. Prima di applicare il rossetto è bene delineare il contorno delle labbra con una matita chiara (perfetto il beige): serve per minimizzare eventuali rughette intorno alle labbra e per rendere la bocca più voluminosa.

Share Button

Commenti

comments

Leave a reply

error: Content is protected !!